Rassegna Stampa – FemminilePlurale – 15 ottobre 2012

15 Ott

Paestum, sabato pomeriggio, 5 ottobre. Dopo la plenaria, ci troviamo nel gruppo autogestito numero nove, che abbiamo scelto per parlare di economia, lavoro e lotta con Luisa Muraro.

In diverse decine si sono già sedute, mentre altre donne continuano ad arrivare. Si chiacchiera indugiando con gli occhi per aria e su di noi, aspettando che Luisa apra le danze: «Guardate che qui è tutto autogestito» ci dice a un certo punto, «non c’è mica nessuno che conduce… coraggio! Avanti! Chi comincia?».

Ilaria Durigon (Femminile Plurale) rompe il ghiaccio riprendendo il tema già lanciata in plenaria: la centralità del precariato come condizione esistenziale – determinante quindi nella vita delle donne -, è assodata solo per noi giovani donne, o anche per il “movimento femminista” tutto?

«Tu guardi me, ma devi rivolgerti a loro. Cos’è che stai chiedendo?» risponde Luisa Muraro. Ilaria non molla e torna a incalzarla: «Vogliamo sapere se anche le “storiche” condividono l’urgenza di liberare la donna dalla violenza e dalle forme deviate di potere insite nei rapporti di lavoro precari. Come si fa a parlare di autodeterminazione senza affrontare questo aspetto? Cosa si può fare per…». «Domandatelo. E fai una proposta!» interrompe Luisa che, per allontanare l’attenzione da sé stessa, si rivolge a tutte noi: «Ilaria chiede cosa si può fare».

Il collettivo Diversamente Occupate di Roma inizia ad esporre la propria battaglia per il reddito di esistenza: distinguere il lavoro dal reddito, smettendo così di delegare esclusivamente al lavoro la definizione dei margini entro i quali identificarsi e utilizzando il reddito garantito come uno strumento di autodeterminazione. Dal reddito di esistenza, passando per quello di cittadinanza, qualcuna nel gruppo nove arriva a nominare il reddito minimo garantito. «Ancora?!» sbotta quasi subito Luisa,

LEGGI TUTTO

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: