14-15 dicembre: Incontro a Bologna su “Progetto Autocoscienza”

29 Ott

di Daniela Pellegrini

Per fare chiarezza su strane sovrapposizioni di data (e spero non contrapposizioni) nel merito di  appuntamenti apparsi su queste pagine, e poiché molte delle donne presenti a Paestum avevano espresso il desiderio di essere informate ed essere coinvolte, preciso quanto segue.

Prima dell’estate, come Circolo delle Donne Cicip & Ciciap di Milano,  avevo messo in circolazione questa proposta di incontro che, anche a seguito dell’interesse suscitato a Paestum dal Laboratorio Autocoscienza proposto da Paola Zaretti e dal gruppo Autocoscienza da lei voluto on line e di cui faccio parte, si è concretizzato e programmato per il fine settimana

14 e 15 dicembre, nei locali dell’Associazione Armonie (Bologna, via Emilia Levante 138) 

grazie  alla collaborazione e organizzazione di Luisa Vicinelli e al desiderio di altre sparse in tutta Italia… che avevano già dato da tempo la loro adesione ai lavori di approfondimento.


Progettiamo politica autonoma: fare chiarezza sui temi e fatti fondamentali da affrontare su azioni e sperimentazioni da mettere in atto
Vogliamo programmare lavori per “chiarificazioni progettuali” di cui trovare parole consapevoli e messe in atto concrete (anche come azioni  sperimentali).

Vogliamo individuare e mettere in atto una pratica che renda possibile districarsi nei nostri percorsi soggettivi e rendere ragione di scelte e consapevolezze, di contraddizioni e giustificazioni…

A questo scopo ri-editiamo e rielaboriamo la pratica dell’autocoscienza, quella che molte non hanno mai sperimentato… per renderla più aderente all’oggi e per superare le difficoltà e le resistenze che l’hanno a volte resa impraticabile.

La dispersività attuale delle nostre energie (anche per cause più o meno “sante”) e la mancanza di riscontri reali di modificazione mi fa pensare che c’è davvero bisogno di ricreare per noi, donne in movimento, una centratura reale e davvero consapevole… e comunicabile tra noi e le nostre “diversità” di percorsi…

Inoltre penso e mi auguro che una pratica comune possa superare i nostri conflitti e creare ascolto non giudicante e comprensione reciproca e reale.

La fase di analisi dei progetti verrà dopo… perché è la pratica dell’autocoscienza che chiarirà per ciascuna – e ciascuna all’interno del proprio percorso e nel proprio luogo – le ragioni delle proprie scelte.

Avevo in seguito inviato anche questa bozza dei temi da affrontare e di metodologia da usare

Penso che un modo per ri-superare il conflitto tra noi donne, la nostra difficoltà a “comprendersi/ci”, lo sclerotizzarsi in prese di posizione che rischiano di affiliarci a prese di potere patriarcali (novelle minerve! e non donne di troppo) sia di riattualizzare e perorare per tutte la pratica di autocoscienza

questa pratica era stata abbandonata con la scusa che non produceva più nulla (mentre io penso perché per le minerve riduceva spazi di potere e di auto/rappresentazione vincente)… vi ho inviato in agosto il mio invito a farlo e soprattutto a rielaborarla… penso che fare chiarezza e verità sui nostri percorsi/scelte aprirà ascolti, creatività mobili, progetti, lo spero… ora vi mando qui la bozza di un lavoro di preparazione che sto facendo nel merito e a cui chiederei partecipazione, suggerimenti, critiche, ecc.

Premesse e temi
1° per arrivare a fare chiarezza sulla questione della Differenza e del dualismo in generale espresso dal simbolico e dalla realtà culturale che ci sono stati inculcati fin dalla nascita, penso sia importante leggere e valutare:
Fondamentalismi Sessuali
Maschile e femminile: quali “valori”? quali “letture” di potere culturale. Quali immaginari coatti derivanti da questo?
Due differenze?: biologiche, simboliche, storiche, sociali : quali? …loro relatività antropologiche
Fondamentalismi Binari
Natura e pensiero, materia e linguaggio, eros e logos: dualismi della sessuazione a tutti i livelli di senso culturale
Fondamentalismi Sociali
Valori e disvalori
Diversità e Trasgressioni (razzismo sessismo omofobia)
Conflitto competizione guerre di potere
Economia, sussistenza, lavoro, gratuità/dono, denaro
Cura sfruttamento
Progresso e/o civilizzazione

2° Metodo di indagine soggettiva
Penso sia essenziale riprendere una pratica di autocoscienza che non sia però basata sulla narrazione individuale grezza, ma che sia il risultato di una indagine eseguita individualmente, un lavoro e una esplicitazione derivata dal risultato auto/consapevole di una indagine sul proprio percorso organizzata su associazioni effettuate dalla singola tra temi e rapporti/soggetti di riferimento, formazione e manipolazione (madri, padri ecc. educazione, saperi, immaginari,  riti e miti) costituenti della personalità soggettiva, sue coazioni, contraddizioni, scelte … rifiuti e alternative.

3° Analisi percorsi personali 
Condizionamenti formazione identità, sessuale, sessuata, sociale e simbolica (passivo, attivo, masochismo, sadismo, accudimento, sfruttamento…)
Coazioni ai modelli e ruoli di genere (il materno, l’eterno femminino e maschio è bello) adeguamento e forzature dell’immaginario (sentimentalismo, per amore e per forza)
Pressioni Sensi di colpa emotivi, sociali, culturali
Connivenza complicità
Contraddizioni Disagi Resistenze Rifiuti
Segni abbozzi di libertà

Spero che tutto ciò possa essere  utile a tutte, non si tratta  di appropriarsene, ma di rendersene responsabili politicamente, singolarmente collettivamente…

Advertisements

2 Risposte to “14-15 dicembre: Incontro a Bologna su “Progetto Autocoscienza””

Trackbacks/Pingbacks

  1. Progetto e autocoscienza: nuova proposta di incontro | Paestum 2013 - Libera ergo sum. La rivoluzione necessaria. - 5 aprile 2014

    […] il 1° incontro avvenuto a Bologna il 14 e il 15 dicembre scorso sul […]

  2. Post Paestum. Parliamone insieme | Paestum 2013 - Libera ergo sum. La rivoluzione necessaria. - 29 ottobre 2013

    […] 2) Daniela Pellegrini ha proposto di riprendere il tema “autocoscienza” presso la sede di Armonie (il 14-15 dicembre) a Bolog…; […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: