Tag Archives: Adesioni

Noi, donne comuniste, aderiamo

5 Ott

Aderiamo con convinzione a questa giornata dal momento che riteniamo che sia necessario che le lotte che, come donne, abbiamo portato avanti siano socializzate e organizzate tra loro. Riteniamo, come donne e come comuniste, che sia necessario continuare a lottare affinché la soluzione della crisi del sistema economico neoliberista non passi attraverso una riduzione dei diritti e degli spazi di libertà della donna. Dobbiamo invece mobilitarci per l’estensione di questi diritti in una prospettiva complessiva di trasformazione della società.

Continua a leggere

Perchè ci sarò

3 Ott

di Tiziana Cravero

Ciao a tutte le partecipanti ,sono una ricercatrice, lavoro in una struttura universitaria mi occupo non solo di esprimenti scientifici, finalizzati nello studio dei tumori e le loro relative terapie , ma collaboro anche nell’addestramento e stesura tesi per i vari tesisti che vengono presso i nostri laboratori. Sono una delle poche fortunate, che hanno un posto fisso , ormai nell’ambito scientifico questo è diventato un sogno.

Continua a leggere

Adesioni/Perché ci sarò

24 Lug

di Paola Patuelli  (Femminile Maschile Plurale – Ravenna)

Sottoscrivo la lettera di invito a Paestum 2013, e lo faccio anche a nome di Femminile Maschile Plurale di Ravenna. Considero la lettera di invito un segno forte di politica.

Continua a leggere

Immagine

Adesioni/Aspirina adesiva

18 Lug

Adesioni/Perché ci sarò

16 Lug

di Franca Clemente

Bello il vostro invito. Molto aperto, soprattutto nell’uso del linguaggio che, per fortuna, non usa termini in “femministese” Aperto a tutti i possibili esiti, ora più politici, nell’invito implicito a sporcarsi le mani, ora più personali, nel senso che l’esserci e il sentirsi libere (più che l’essere libere, visto il contesto decisamente condizionante in cui viviamo) possa  cambiare il mondo. Aperto a guardare in alto verso la ricerca di percorsi comuni, pur assumendo la pluralità come presupposto, ma anche in basso, alla rimozione delle concrete discriminazioni.

Continua a leggere